Una legge importante della Vita è quella della causa e dell’effetto.

Ogni causa produce un effetto, ogni azione genera un risultato.

La legge di causa–effetto è conosciuta nella cultura sanscrita come karman il termine deriva dalla radice sanscrita kr che significa “fare, compiere, produrre, agire, movimento” e perciò viene anche chiamata Legge del Karma. Si tratta di una legge di equilibrio universale, non di punizione ma di giustizia. Ogni causa ha il suo effetto e tutti gli organismi le sottostanno: dall’atomo, all’uomo, al cosmo.

Tutto è interconnesso, anche la più piccola azione ha la sua parte e la sua controparte, vale a dire l’effetto.

L’importante lezione di questa legge è saperla interpretare nella sua più profonda capacità di trasformazione. Se osservi il mondo infatti vedi due categorie di comportamenti:

  • Il comportamento di chi crede di vivere in un mondo sul quale ha poco o inesistente potere di cambiamento
  • Il comportamento di chi crede fermamente di essere la Causa della propria vita e costruisce Azioni che trasformano gli “effetti” intorno a se.

E’ come guardare una moneta dalle due facce, una porta su due stanze. La legge è la stessa, sempre infallibile, ma le conseguenze per la tua vita dipendono dal lato dove tu ti poni.

Molte persone non vivono la vita che vorrebbero perché non riescono a collegare ciò che accade nella propria vita NEL PRESENTE con le PROPRIE AZIONI del passato, scegliendo troppo spesso di cercare un capro espiatorio per le proprie disavventure negli altri o nel destino, con il risultato di sentirsi, di conseguenza, delle vittime.

Se credi che la vita accade fuori di te e tu ti devi adattare, subito la Legge ti mostrerà che hai ragione, che è colpa dell’economia, delle leggi, dei politici, del meteo, delle tasse, delle persone, degli altri…. che tu sei un poverino, che quel che conta è “accontentarsi”, stare al proprio posto. etc etc. (una parte di te però non la digerirà facilmente questa finta saggezza a buon mercato, ed ecco insoddisfazione, malesseri vari presentarsi alla tua porta)…

Se credi che la vita la scegli tu, la Legge ti guiderà a modificare ciò che puoi modificare, e una trasformazione dopo l’altra ti troverai che ben poche cose (comuni a tutti gli esseri umani) sono “forse” fuori dal tuo controllo. Nel frattempo tu sarai diventata una persona molto diversa, avrai pensieri costruttivi, abitudini forti ed equilibrate, grande fiducia in te stesso. Sarai passato per prove spesso dure, ti chiederai come hai fatto a raggiungere certi traguardi, ti stupirai di qualità che non credevi di avere.

Domandati spesso: NONOSTANTE tutto quello che, AD OGGI, è fuori dal mio controllo, cosa posso fare io per andare nella direzione della vita che desidero?

Tu puoi scegliere, oltre ogni convinzione limitante, di essere la causa degli eventi e dei risultati della tua Vita. OGGI è, sempre, il primo giorno della tua nuova Vita! Vivilo al meglio!

 

Commenti